REGOLAMENTO

REGOLAMENTO "RUNNER'S ANGELS ASSAGO HALF MARATHON"

L’Associazione Sportiva Dilettantistica “Runner’s Angels”, organizza una corsa non competitiva di 21 Km e di 10 km

DATA E RITROVO
La gara si svolgerà ad Assago, con partenza presso il Centro Sportivo di via di Vittorio ad Assago, il giorno 28/04/2019, alle ore 9.00. I pettorali possono essere ritirati il giorno della gara a partire dalle ore 7.30 fino alle ore 8.45 presso il Centro Sportivo di via Di Vittorio ad Assago.

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE 
La partecipazione è aperta a tutti.

QUOTA DI ISCRIZIONE

Per la 21 Km: 13,00 euro fino al 28 Febbraio - 15,00 euro dal 1° Marzo al 26 Aprile 2019.
Per la 10 km: 8,00 euro fino al 26 Aprile 2019.
Tali somme sono contributi non soggetti ad I.V.A. a norma dell’art. 4 secondo e sesto periodo DPR 633/72 e successive modificazioni.

I contributi sopra indicati sono finalizzati alla realizzazione della manifestazione oggetto del presente volantino in diretta attuazione degli scopi istituzionali ai sensi dell’art. 2 comma 1, lettera A-B del D. Lgs 460/97 e del comma 3 dell’art. 111 del TUIR. La quota di partecipazione dà diritto al pettorale, al chip usa e getta, alla copertura assicurativa e al pacco gara che verrà fornito a fine manifestazione a coloro che si presenteranno al banchetto della segreteria con il pettorale ancora non vidimato per il ritiro della sacca. L’Assicurazione non copre gli
infortuni dei partecipanti che non si attengano agli orari ufficiali di partenza, non abbiano il pettorale di partecipazione ben visibile, non rispettino gli itinerari prefissati dall’Organizzazione ed il codice della strada. Le iscrizioni avvengono online al sito www.otc-srl.it con il termine ultimo del giorno 26/04/2019 per le iscrizioni singole, per i gruppi compilando il modulo scaricabile dal sito www.runnersangels.it e inviandolo via mail a runnersangels@gmail.com corredato di copia bonifico effettuato e intestato a RUNNER’S ANGELS ASD IBAN IT13J0838633030000000460814.    Per i gruppi con un minimo di 10 persone, un pettorale sarà gratuito.
Non esiste un tempo limite per la conclusione del tracciato; tuttavia lo stesso resterà chiuso al traffico non oltre le ore 12.00, orario oltre il quale non è più garantita l’assenza di veicoli sullo stesso. La corsa si svolgerà con qualsiasi condizione climatica. Non sono ammessi ricorsi data la natura non competitiva della gara, né, tantomeno, rimborsi di quote per la non partecipazione per lo stesso motivo.

Per i gruppi con un minimo di 10 persone, un pettorale sarà gratuito.

L‘Associazione verserà 1 Euro per ogni partecipante alla 21 km e 0,5 Euro per ogni partecipante alla 10 km in favore della PROTEZIONE CIVILE DI ASSAGO.

 

Non esiste un tempo limite per la conclusione del tracciato; tuttavia lo stesso resterà chiuso al traffico non oltre le 12:00, orario oltre il quale non è più garantita l’assenza di veicoli sullo stesso.
La corsa si svolgerà con qualsiasi condizione climatica. Non sono ammessi ricorsi data la natura non competitiva della gara, né, tantomeno, rimborsi di quote per la non partecipazione per lo stesso motivo.

PREMIAZIONE
La corsa non è competitiva pertanto non è prevista alcuna premiazione; tuttavia, tra tutti i partecipanti, ai primi 3 uomini ed alle prime 3 donne classificati sul percorso della 21 Km e 10 km verrà riconosciuto un pettorale gratuito per la partecipazione alla successiva edizione. Verrà inoltre riconosciuto un premio ai primi 5 gruppi più numerosi con un minimo di 15 iscritti. L’atleta autorizza espressamente il Comitato Organizzatore, unitamente ai media partners, all’acquisizione del diritto di utilizzare immagini fisse o in movimento che eventualmente lo ritraggono durante la propria partecipazione alla manifestazione su tutti i supporti, compresi i materiali promozionali e/o pubblicitari in tutto il mondo e per il tempo massimo previsto dalle leggi. Con l’iscrizione alla gara in oggetto, i partecipanti dichiarano di accettare il presente regolamento e di conoscerlo. Runner’s Angels ASD applica tutte le regole accettate dalla FIDAL e dal CONI cui è affiliata e tali regole valgono anche per i singoli partecipanti.
L’organizzazione considera l’iscrizione atto di dichiarazione di idoneità fisica e declina ogni responsabilità civile e penale per morte, incidenti di qualunque natura o danni a persone o cose che dovessero verificarsi prima, durante e dopo la manifestazione.